Chi Siamo

chef + fish

Ylli Dedej, albanese di nascita, siciliano di adozione, viene battezzato dapprima Giulio e successivamente Dedé.  Dopo le prime esperienze itineranti tra le province siciliani, approda a Catania, affianco allo Chef Carmelo Chiaramonte che diventerà per lui un maestro, un fratello e anche il testimone di nozze con Valeria.

Nel 2008 rimane alla guida della cucina del Ristorante Il Cuciniere, e tra una pausa toscana presso il Ristorante Gambero Rosso di Pier Fulvio Pierangelini e una danese, presso il ristorante “Il Grappolo Blu” di Copenhagen, nel 2012 arriva una svolta. Infatti da dipendente chef del Cuciniere, Dedé diventa anche titolare dello stesso.

La cucina è l’habitat più naturale per Chef Dedé, qui riesce ad essere se stesso, ad esprimere appieno la propria personalità e creatività. Ma la cucina è anche sacrificio, è una scelta di vita: ti mette davanti giornate interminabili di duro lavoro, ore e ore all’inpiedi , poi c’è la spesa di giorno e di notte la ricerca del pesce, quello migliore, quello pescabile. La cucina è passione e amore che va coltivato, innaffiato di nuovi sapori e odori.

Chef Dedé sceglie con cura gli ingredienti di partenza, tutti siciliani e di grande qualità: dalle lenticchie di Ustica, al suino nero dei Nebrodi, dal riso di Leonforte al pistacchio di Bronte. Li maneggia a mani nude immaginando, sin dal principio, ciò che diventeranno nel piatto e nel palato di chi li assaggerà.

La cucina è una scelta di vita, è sperimentare, è passione, è la ricerca di un esplosione dei sensi.

Lascia una risposta