Ricette – Carciofi al forno alla romana
593
post-template-default,single,single-post,postid-593,single-format-standard,bridge-core-1.0.5,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-18.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.2,vc_responsive
 

Ricette – Carciofi al forno alla romana

Ricette – Carciofi al forno alla romana

Carciofi-al-forno-alla-romana-890x570

INGREDIENTI (dosi per 6 persone)

– carciofi 12
– acciughe
– prezzemolo
– aglio
– mentuccia
– olio d’oliva

PREPARAZIONE

Per questa ricetta, sono indicati carciofi piuttosto grossi, ma giovani, teneri e senza spine (tipo i romaneschi). Vanno mondati, privati della punta e torniti con cura intorno al gambo, del quale si lasciano un paio di centimetri.

Con le dita, allargarne quindi le foglie, sia per togliere la barba, se necessario, sia per poterli condire meglio con un trito di prezzemolo, aglio e mentuccia. Rosolarli quindi nell’olio, insaporito con qualche acciuga.

Disposti quindi a testa in giù in una teglia da forno, si salano e si irrorano con olio abbondante e acqua fino a coprirli. Così, incoperchiati, si cuociono in forno finché sono teneri (un’ora a 170 °C).

Fonte: www.lacucinaitaliana.it

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.