Ricette: cheesecake ai lamponi senza cottura.
222
post-template-default,single,single-post,postid-222,single-format-standard,bridge-core-1.0.5,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-18.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.2,vc_responsive
 

Ricette: cheesecake ai lamponi senza cottura.

Ricette: cheesecake ai lamponi senza cottura.

12

Ingredienti per la base:

150 gr biscotti tipo Digestive
80 gr burro fuso

Per la farcia:

200 gr ricotta fresca
200 gr yogurt naturale
200 gr panna fresca da montare
100 gr zucchero
2 cucchiai latte
1 cucchiaino estratto di Vaniglia (o semi di bacca di vaniglia/bustina di vanillina)
12 gr gelatina in fogli

Per la salsa ai lamponi:

100 gr lamponi
1 cucchiaio di zucchero a velo
qualche goccia di succo di limone

Procedimento:

Iniziate preparando la base della Cheesecake: tritate finemente i biscotti ed amalgamateli al burro fuso.
Prendete un anello regolabile, o uno stampo a cerniera, e ponete la base di biscotti sul fondo pressando con il dorso di un cucchiaio al fine di ottenere una base compatta ed omogenea. Mettete la base in freezer a rassodare.
Intanto dedicatevi alla crema di riempimento: montate ricotta, yogurt, zucchero ed estratto di vaniglia.
Ammollate la gelatina in acqua fredda per 8/10 minuti e poi fatela sciogliere con il latte su fuoco moderato. Unitela al composto di ricotta e mescolate.
Montate la panna a neve ben ferma ed unitela delicatamente alla crema, con movimenti dal basso verso l’alto, per non far smontare il composto.
Prendete la base dal freezer e versate la crema preparata, ponetela in frigorifero per 3/4 ore circa.
Trascorso il tempo di riposo, preparate la salsa ai lamponi: frullate in un mixer i lamponi con lo zucchero a velo e qualche goccia di succo di limone.
Eliminate il cerchio regolabile e versate la salsa ai lamponi sulla Cheesecake facendola cadere lungo i bordi, ultimate la decorazione con lamponi freschi e qualche fogliolina di menta.
Conservate in frigorifero fino al momento di servire.

Fonte: blog.giallozafferano.it

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.