Ricette – Pasta con cozze, zafferano e pomodoro pachino
766
post-template-default,single,single-post,postid-766,single-format-standard,bridge-core-1.0.5,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-18.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.2,vc_responsive
 

Ricette – Pasta con cozze, zafferano e pomodoro pachino

Ricette – Pasta con cozze, zafferano e pomodoro pachino

spaghetti-con-cozze-e-pomodorini-

INGREDIENTI (per 4 persone)

– 1 kg di cozze
– olio e.v.o. q.b
– mezzo bicchiere di vino bianco secco (per sfumare)
– una cipolla
– un mazzetto di prezzemolo
– un peperoncino
– 1 kg di pomodoro Pachino
– due spicchi d’aglio
– sale e pepe q.b..
– zucchero q.b.
– 400 grammi di spaghetti
– due bustine di zafferano

PREPARAZIONE

Pulire bene le cozze sotto l’acqua corrente raschiandole con una spugnetta metallica e tirando via (dalla punta verso la parte arrotondata della cozza) la cordina dove erano attaccate le cozze, quindi risciacquarle in abbondante acqua.

Mettere un filo d’olio in una casseruola, il vino, la cipolla tritata finemente, qualche cucchiaio di prezzemolo tritato, il peperoncino e le cozze pulite. Coprire la casseruola e di tanto in tanto scuoterla finché i gusci si saranno aperti. A questo punto eliminare il peperoncino, mettere da parte i molluschi estratti dalle valve (lasciandone qualcuna intera) e il liquido di cottura delle cozze filtrato accuratamente.

Sciacquare il pomodoro, togliere i peduncoli, praticare un taglio a forma di croce sul fondo e immergerli per pochi minuti in acqua bollente quindi scolarli immediatamente e metterli in una terrina contenente acqua fredda e ghiaccio (io utilizzo le barrette termiche che si usano per le borse frigo). Lo choc termico permetterà di pelare facilmente i pomodori. Eliminare i semi e l’acqua di vegetazione e tagliarli a pezzi grossolanamente.

In una grossa padella far rosolare leggermente in poco olio l’aglio tritato, aggiungere il pomodoro pelato, aggiustare di sale e pepe, unire due cucchiaini di zucchero semolato e cuocere unendo una parte dell’acqua di cottura delle cozze. Prima di fine cottura aggiungere le cozze ed amalgamare il tutto. Nel frattempo cuocere la pasta al dente in acqua salata dove avremo fatto sciogliere lo zafferano. Scolarla e adagiarla nella padella dove c’è il condimento.

Spadellare per qualche minuto, unendo ancora un po’ di acqua delle cozze e servire con qualche cozza intera, avendo cura di spolverare il tutto con prezzemolo finemente tritato.

Fonte: www.ricettedisicilia.net

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.